Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Veneto

28/01/2011

Internet tra censura , privacy e libertà di informazione: un seminario a Marghera

Il complesso rapporto tra lo sconfinato mondo di internet e la privacy, il rispetto delle libertà fondamentali dei cittadini, la necessità di garantire un'informazione corretta senza scadere in nefaste censure preventive, sarà al centro del Seminario “Internet tra censura, privacy e libertà di informazione”, che si terrà venerdì 18 febbraio 2011, dalle 9.30 alle 13.00, nella Sala Conferenze dell'edificio "Porta dell'Innovazione", al Parco VEGA di Marghera.
La manifestazione, organizzata dall'Ordine regionale dei giornalisti, in collaborazione con lo stesso VEGA e la Camera di Commercio di Venezia, si propone di mettere a confronto le sfide epocali proposte dai nuovi sistemi di comunicazione, che fanno piovere ogni giorno sui tavoli delle redazioni e delle aziende migliaia di informazioni spesso incontrollate.
23/11/2010

Venezia: un seminario di formazione riservato ai fotogiornalisti

Lunedì 6 dicembre 2010, nella sede dell’Ordine di Calle Pezzana a Venezia (San Polo 2162), si svolgerà il primo seminario di formazione riservato ai foto giornalisti e agli operatori della comunicazione visiva.
L’iniziativa, curata dalla Scuola di giornalismo “Dino Buzzati” dell'Ordine dei giornalisti del Veneto, in collaborazione con il Gruppo di specializzazione informazione visiva del Veneto, intende approfondire le dinamiche della professione alla luce della legge sulla stampa e delle norme che regolano la professione del giornalista fotoreporter.
 
Ecco il programma della giornata:
ORE 10/10,45 – TECNICA GIORNALISTICA: LA NOTIZIA (relatore: Edoardo Pittalis)
ORE 10,45/12 – DIRITTI E DOVERI DEL FOTOREPORTER (relatore: Maurizio Paglialunga)
09/11/2010

DIGITALE TERRESTRE: QUALE FUTURO PER LE TV LOCALI

"Digitale terrestre: quale futuro per le Tv locali". È il titolo del convegno promosso dall'Ordine dei giornalisti del Veneto per discutere e analizzare prospettive, opportunità e problemi che le emittenti televisive locali della regione dovranno affrontare in occasione del passaggio al digitale terrestre, previsto per la fine di novembre.
L'appuntamento è per sabato 20 novembre a Palazzo Labia, Campo San Geremia, Venezia, con inizio alle ore 10: editori televisivi, direttori, giornalisti, esperti nella tecnologia digitale, amministratori ed esponenti del mondo politico, si confronteranno per spiegare come cambierà lo scenario e quali potranno essere gli effetti di questa "rivoluzione".
04/11/2010

NUOVI MEDIA: LA COMUNICAZIONE POLITICA E DI IMPRESA, SEMINARIO MARTEDI' 16 NOVEMBRE AL VEGA DI MARGHERA

"Nuovi media: la comunicazione politica e di impresa". E’ il titolo del seminario che si svolgerà martedì 16 novembre 2010, dalle 9,30 alle 13, nella Sala conferenze di Porta dell’Innovazione al VEGA – Parco scientifico Tecnologico di Venezia – in Via della Libertà 12, a Marghera.
L’appuntamento, organizzato in collaborazione da Ordine dei giornalisti del Veneto (attraverso la Scuola di formazione “Dino Buzzati”), Camera di Commercio di Venezia e VEGA, Parco Scientifico Tecnologico di Venezia, ha l’obiettivo di analizzare e confrontare il rapporto tra i nuovi mezzi di informazione, il linguaggio politico e la comunicazione d’impresa.
27/10/2010

QUANDO LA NOTIZIA DIVENTA IMMAGINE: WARD 54, I REDUCI RACCONTANO LA GUERRA IN IRAQ

La guerra in Iraq raccontata attraverso le drammatiche testimonianze dei soldati americani reduci dal fronte. Si aprirà con la proiezione di alcune scene di Ward 54, il film-documento presentato lo scorso settembre al 67. Festival del cinema di Venezia, il terzo e ultimo degli incontri-conferenza promossi dall’Ordine dei giornalisti del Veneto al Centro Candiani di Mestre (in piazzale Candiani, dietro piazza Ferretto), nell’ambito del programma “Giornalismo e media – Il futuro dell’informazione".
 
Venerdì 29 ottobre, alle ore 17.30, i giornalisti Rai Monica Maggioni,