Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Notizie brevi

17/03/2008

Associazione Stampa Parlamentare: bandita la IV edizione del Premio Giuditta Nanci

Il Consiglio direttivo dell'Associazione Stampa Parlamentare indice la quarta edizione del Premio Giuditta Nanci. Il Premio consiste in una borsa di studio dell'importo di euro 2000 (duemila), che verrà consegnata nel corso di una manifestazione pubblica nella primavera 2009. Possono concorrere al Premio gli autori di una ricerca, di uno studio, di tesi di laurea o di diploma sul giornalismo politico-parlamentare e/o sull'Associazione Stampa Parlamentare. Sono ammessi anche lavori presentati a partire dal 10 gennaio 2007 come elaborato per l'esame di Stato presso l'Ordine dei giornalisti o come tesi ad una facoltà universitaria, a una Scuola di giornalismo o ad altra istituzione equivalente. Non possono partecipare al concorso candidati che abbiano compiuto il 40esimo anno di età al 31 dicembre 2008.

13/03/2008

Gruppo Italiano Stampa Turistica: presentato il programma 2008

Sabrina Talarico, componente dell’Esecutivo del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, è stata riconfermata ai vertici del Gist, Gruppo Italiano Stampa Turistica.
L’elezione è stata preceduta dalla tradizionale assemblea di inizio anno nel corso della quale è stato presentato l’Annuario 2008 dei giornalisti specializzati, punto di riferimento del settore in Italia.
Il riconfermato presidente Stefano Passaquindici ha illustrato i progetti editoriali e promozionali del Gist mentre Roberto Zalambani, delegato dell’Esecutivo del CNOG alle specializzazioni ha sottolineato, in rappresentanza del presidente Lorenzo Del Boca, l’importanza di coordinare, anche attraverso un robusto programma formativo, i colleghi di un settore così importante per lo sviluppo economico e sociale del nostre Paese.

13/03/2008

Rosa Mobbing: a Bologna uno sportello dedicato alle donne giornaliste

Tra i giornalisti il rischio mobbing è superiore a quello stimato per molte altre categorie di lavoratori; ciò emerge attraversi recenti indagini tra i colleghi che hanno segnalato come le colleghe donne risultino avere molte possibilità in più di essere mobbizzate nonostante siano più preparate all’ingresso nel mondo dell’informazione e della comunicazione e siano in possesso di una laurea o di un diploma post universitario.
Da queste considerazioni è nato a Bologna lo sportello “Rosa Mobbing” per iniziativa dell’Associazione Stampa (presieduta da Camillo Galba) e dal Gruppo Uffici Stampa Emilia Romagna (presieduto da Maria Luigia Casalengo).
05/03/2008

L´UNESCO promuove L´informazione la fanno le donne 2008

L’informazione la fanno le donne è l’operazione promossa a livello mondiale dall’UNESCO, destinata a favorire l’eguaglianza dei sessi nei media e lanciata per l’ottavo anno in occasione dell’8 marzo, con l’obiettivo d’incoraggiare i mezzi d’informazione a dare responsabilità editoriale alle redattrici e alle giornaliste nella Giornata internazionale della donna 2008.
Il tema della campagna di quest’anno, “Le storie non raccontate delle donne”, è stato prescelto perché, nella maggior parte dei Paesi, il modo in cui le donne vengono rappresentate non è molto migliorato nonostante sia aumentato il numero di quelle che lavorano come capo-redattrici, giornaliste, corrispondenti, conduttrici o presentatrici.

05/03/2008

UNCI: ai fratelli Kambakhsh l´International Award dei Cronisti

Sarà attribuito a due giornalisti afgani – Sayed Perwiz Kambakhsh (che non potrà ritirare il premio perché in carcere per una condanna per blasfemia) e al fratello Sayed Yaqub Ibrahimi, l’International Award Reporter of the Year che da quattro anni l’Unione Nazionale Cronisti Italiani assegna in campo internazionale a colleghi che si siano distinti nella difesa della libertà di espressione.
Il premio sarà consegnato la sera dell’8 marzo a Viareggio; la mattina dello stesso giorno saranno consegnati i riconoscimenti del Premio Cronista 20008 – Piero Passetti ai cronisti italiani della carta stampata e della radiotelevisione, autori delle più importanti inchieste giornalistiche dello scorso anno.

05/03/2008

Comune di Sondrio: bando di concorso pubblico per un addetto all´informazione

Il Comune di Sondrio ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione a tempo indeterminato di un istruttore direttivo amministrativo addetto all’informazione, categoria contrattuale D, posizione economica D1. Per l’ammissione al concorso è richiesta, tra i requisiti, l’iscrizione all’albo dei giornalisti, elenco professionisti o pubblicisti. La domanda di ammissione dovrà essere inviata al Comune di Sondrio entro il 7 aprile 2008.
Per informazioni: Comune di Sondrio, Piazza Campello 1, Sondrio; tel. 0342-526111; www.comune.sondrio.it info@comune.sondrio.it
 
05/03/2008

Allarga i tuoi orizzonti: Premio europeo per giovani giornalisti

I giovani giornalisti di tutta Europa sono invitati a partecipare ad un concorso pan-europeo organizzato dalla Commissione Europea, Di rettorato Generale per l’Allargamento, in collaborazione con l’Associazione European Youth Press. L’obiettivo del concorso è incoraggiare i giovani giornalisti a riflettere sulla politica di allargamento dell’Unione europea e a esprimere le proprie opinioni sulla stessa, diventando così importanti opinion leader per la loro generazione.

29/02/2008

Bandita la IV edizione del Premio giornalistico Benedetta D´Intino

La Fondazione Benedetta D’Intino, ente no profit a difesa del bambino e della famiglia, promuove la quarta edizione del Premio giornalistico Benedetta D’Intino, riservato agli articoli e alle trasmissioni radiofoniche e televisive che affrontano il tema del disagio di bambini ed adolescenti.
Possono partecipare al concorso giornalisti professionisti e pubblicisti che tra il 1° giugno 2007 ed il 31 maggio 2008 abbiano pubblicato su un quotidiano o un periodico italiani o redatto per la radio e per la tv servizi o inchieste sul tema del “disagio nell’infanzia e nell’adolescenza” (copia del giornale o copia in dvd/cd).
Il vincitore riceverà, nel corso di una cerimonia prevista entro la fine di ottobre 2008, un premio di € 2.000,00 oltre al rimborso delle eventuali spese di viaggio ed alloggio.

29/02/2008

Premio Internazionale di giornalismo della Repubblica di San Marino Piccola Europa

La Segreteria di Stato per l’Informazione della Repubblica di San Marino indice il Premio Internazionale di giornalismo Piccola Europa, che mira al riconoscimento della qualità dell’informazione periferica e di confine. Il Premio nasce con l’intento di recepire e valorizzare la ricchezza delle diversità e delle identità culturali in rapporto alla mondializzazione.
Il Premio, che ha cadenza biennale, per il 2007/2008 è dedicato alle comunità italofone e si rivolge ai giornalisti della carta stampata, della radio, della televisione e dei nuovi media.. E’ inoltre prevista l’istituzione di due sezioni speciali: un concorso annuale per la migliore produzione giornalistica locale rivolto alle testate editoriali locali che trattano notizie riguardanti la Repubblica di San Marino ed un concorso annuale per la migliore tesi di studio dedicata all’informazione indirizzato ai cittadini o residenti della Repubblica di San Marino.

15/02/2008

Alla giornalista Parwin Ardalan il premio Olof Palme

Il premio Olof Palme, il più prestigioso riconoscimento scandinavo dopo il Nobel, è stato assegnato all'iraniana Parwin Ardalan, giornalista ed attivista di diritti umani «per il suo impegno a favore dei diritti delle donne iraniane». La Ardalan ha diretto, fino alla loro chiusura per ordine delle autorità iraniane, due importanti riviste femminili online. La giornalista è anche promotrice della campagna che chiede la revisione di tutte quelle leggi che nella Repubblica Islamica discriminano le donne.
La Fondazione Olof Palme è stata costituita nel 1987, un anno dopo l'assassinio dell'ex premier svedese, e premia le persone che si sono impegnate in difesa dei diritti umani.

15/02/2008

21 febbraio: in programma due iniziative contro le perquisizioni ai cronisti

Giovedì 21 febbraio i rappresentanti nazionali di Unci, Consiglio nazionale Ordine dei giornalisti, Fnsi, Cronisti Veneti, Ordine e Sindacato dei giornalisti del Veneto hanno programmato a Venezia a due iniziative contro «le ricorrenti perquisizioni alle quali sono sottoposti, per ordine della magistratura, i cronisti che seguono le vicende giudiziarie, in primo luogo l'inchiesta sul cosiddetto Una bomber».
Alle 10, è fissato un incontro con il Procuratore generale di Venezia, Ennio Fortuna, presso la Corte d'Appello a Palazzo Grimani, il cui ufficio è quello di indirizzare e coordinare il lavoro delle procure, le stesse da cui sono partiti gli ordini di perquisizione .
Alle 12, nella sede dell'Ordine, in Campo San Polo, è convocata una assemblea con i colleghi per informarli delle iniziative intraprese per difendere il diritto-dovere di cronaca, il diritto alla libertà di stampa e a informare correttamente e sentire le loro esigenze.

08/02/2008

Federazione Scacchistica Italiana: indetta la 5ª edizione del Premio Alvise Zichichi

La Federazione Scacchistica Italiana indice la quinta edizione del Premio “Alvise Zichichi” rivolto agli iscritti all’Albo dei giornalisti autori di un articolo di argomento scacchistico pubblicato tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre 2007. Due le sezioni del concorso che saranno premiate: miglior articolo pubblicato su quotidiani italiani; miglior articolo apparso su riviste non specialistiche. Per partecipare occorre inviare la domanda con i propri dati personali unitamente alla fotocopia dell’articolo, ovvero alle indicazioni dell’indirizzo web su cui è possibile reperire il testo dell’articolo.
Per informazioni: Federazione Scacchistica Italiana, via Cusani 10, 20121 Milano, tel. 02.86464369, www.federscacchi.it fsi@federscacchi.it

08/02/2008

Bandita la XIV edizione del Premio Giornalistico Ilaria Alpi

Pubblicato il bando della XIV edizione del Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi che si svolgerà a Riccione il 5, 6, 7, giugno 2008.
Il concorso è riservato a servizi ed inchieste giornalistiche televisive che trattino temi di impegno civile e sociale.

05/02/2008

Tele Jato: l´11 febbraio una tavola rotonda sulla libertà di stampa

Una tavola rotonda a Tele Jato - lunedì 11 febbraio - per discutere sulla libertà di informazione e per manifestare la solidarietà dell’intera categoria a Pino Maniaci, il direttore dell’emittente televisiva di Partitico.
All’incontro, organizzato dall’Unione Nazionale Cronisti Italiani, interverranno Franco Siddi, Segretario Generale della Fnsi, Lorenzo Del Boca, Presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, Guido Columbo, Presidente dell'Unione nazionale Cronisti, che, insieme a Maniaci ed altri colleghi, discuteranno del modo in cui si riesce a fare giornalismo in zone a diffusa presenza criminale, delle garanzie che devono essere fornite ai cronisti perché possano svolgere al diritto-dovere di cronaca e contribuire alla lotta alla criminalità organizzata e al miglioramento sociale.