Newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Link

inpgi
casagit
fondo giornalisti
fieg
Garante per la protezione dei dati personali
murialdi
agcom
precariato

Notizie brevi

04/02/2008

Sala conferenze stampa Europarlamento a Bruxelles intitolata ad Anna Politkovskaja

Il Parlamento europeo ha intitolato la sala delle conferenze stampa nella sede di Bruxelles ad Anna Politkovskaya, la giornalista russa della “Novaya Gazeta” assassinata il 7 ottobre 2006 a Mosca dopo aver denunciato gli abusi e le torture perpetrati dalle truppe russe in Cecenia. L'assassinio è ancora impunito. Il Cremlino è rimasto sordo alle richieste e agli appelli del mondo occidentale, fra i quali appunto quelli dell'Europarlamento.
L'iniziativa è stata lanciata da Marco Pannella e Marco Cappato, e condivisa poi da tutti i gruppi. Oltre a tanti articoli di denuncia, Anna Politkovskaya ha scritto anche libri. L'ultimo è "Putin's Russia. Life in a failing democracy", nel quale ha accusato i servizi segreti russi di sopprimere le libertà civili per ristabilire una dittatura di stampo sovietico.

29/01/2008

3 maggio: Giornata in memoria dei giornalisti uccisi da mafie e terrorismo

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha concesso il suo Alto Patronato alla “Giornata in memoria dei giornalisti uccisi da mafie e terrorismo” che si svolgerà in Campidoglio il prossimo 3 maggio.
La manifestazione, organizzata dall’Unione Nazionale Cronisti Italiani d’intesa con la Federazione della Stampa e l’Ordine nazionale dei giornalisti, in concomitanza con la Giornata mondiale della libertà dell’informazione indetta da Onu e Unesco, ricorderà il sacrificio dei giornalisti che hanno pagato con la vita la loro determinazione a testimoniare la verità.

29/01/2008

Premio Cronista 2008: prorogata al 22 febbraio la scadenza

Sono prorogati a venerdì 22 febbraio i termini per la presentazione delle candidature all’edizione 2008 del Premio Cronista - Piero Passetti bandito dall’Unione Nazionale Cronisti Italiani per sottolineare e premiare l’impegno professionale, sociale e umano dei cronisti nel lavoro quotidiano a contatto con i cittadini nel corso del 2007.
Le candidature al Premio, riservato ai giornalisti professionisti e praticanti che lavorano nelle redazioni di cronaca, possono essere inviate entro il 22 febbraio 2008, a UNCI; Corso Vittorio Emanuele 349, 00186 Roma, tel. 06.680081 - fax: 06.6871444. La consegna dei premi è prevista l’8 marzo p.v. a Viareggio.

22/01/2008

L´UNESCO riafferma la condanna dei crimini nei confronti dei giornalisti

L’UNESCO, l’Agenzia delle Nazioni Unite che sostiene la difesa della libertà d’espressione e di stampa, allo scopo di rendere possibile la libera circolazione delle idee con la parola e con l’immagine, riafferma, attraverso le parole del Direttore Generale Koichiro Matsuura, la decisa condanna dei crimini continuamente perpetrati nei confronti di lavoratori del settore dell’informazione.
Nel corso del 2007 – si legge nel comunicato – sono stati uccisi 86 giornalisti in tutto il mondo; ma se si considerano anche i tanti telecineoperatori, fotoreporter, operatori del web e tecnici scomparsi, il numero dei crimini perpetrati contro il mondo dell’informazione sale a 171 morti. Negli ultimi cinque anni il numero dei professionisti dei media uccisi mentre svolgevano il proprio lavoro è aumentato del 244%.

16/01/2008

Premio InFormazione: assegnato ad una praticante di Tor Vergata

"Economia e notizie: dal boom economico al declino". Con questa tesi, Serena Riselli ha vinto il Premio InFormazione, organizzato dall'Associazione Giornalisti Scuola di Perugia con il patrocinio della Regione Lazio e del Consiglio nazionale dell'Ordine dei Giornalisti per promuovere la formazione e l'accesso alla professione di giornalista attraverso le Scuole di Giornalismo.
25 anni, laureata in Scienze della Comunicazione alla Sapienza di Roma, praticante giornalista come allieva del Master in Giornalismo dell'Università "Tor Vergata" di Roma, la vincitrice riceverà una borsa di studio di 2500 euro.
Le tesi sono state valutate da una giuria composta da 5 giornalisti: Ritanna Armeni di La7, Sebastiano Messina de la Repubblica, Roberto Natale della Rai e presidente della Fnsi, Luca Telese de il Giornale, Nicola Zamperini portavoce del presidente della Regione Lazio.

16/01/2008

Dal 9 al 13 aprile a Perugia la 2ª edizione del Festival Internazionale del Giornalismo

Cinque giorni di confronti, interviste, presentazioni di libri, proiezioni di documentari, serate teatrali. Oltre 100 relatori e più di 40 eventi tutti ad ingresso libero su prenotazione. Questo il programma in sintesi della 2ª edizione del Festival Internazionale del Giornalismo che si terrà dal 9 al 13 aprile a Perugia
E’ prevista la presenza di numerosi ospiti e di testate internazionali; di importanti nomi del giornalismo italiano; di protagonisti del mondo dei blogger.
Si parlerà di libertà di stampa e diritti umani, del futuro dei giornali, della questione mediorientale, del citizen journalism, di giornalismo ambientale, economico, investigativo e di guerra, del rapporto fra media e potere, di energia, geopolitica e media, di satira e informazione e di enogastronomia.
Il programma prevede inoltre interviste, serate teatrali, presentazione di libri, documentari, mostre, concorsi.
Per informazioni:
www.festivaldelgiornalismo.com

15/01/2008

Indetta la prima edizione del Premio Giornalistico Gaspare Barbiellini Amidei

Promosso da un Comitato composto da famigliari e amici, il “Premio Giornalistico Nazionale Gaspare Barbiellini Amidei” è organizzato in collaborazione con il Premio letterario Isola d’Elba ed il Comune di Marciana, e con il patrocinio del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti e della Federazione nazionale della Stampa Italiana.
Il concorso è riservato a giovani giornalisti professionisti, pubblicisti, praticanti e allievi delle scuole di giornalismo, nei settori “carta stampata e nuovi media”, e “radio e televisione” ed intende valorizzare il miglior articolo pubblicato su giornali, periodici e web e il miglior servizio radio-televisivo trasmesso da emittenti locali e nazionali, realizzati da due giornalisti under 35 anni. Il tema dell’edizione 2008 è “L’Italia tra immigrazione e paura: storie di violenza, sfruttamento, razzismo, solidarietà e integrazione”.

12/12/2007

Il ruolo dei media in corso di indagine: uno stage organizzato da Europa 2010 e ONPS

Si svolgerà nel salone del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, 14 dicembre prossimo, dalle ore 10.00 alle ore 17.00, lo stage sulla comunicazione dal titolo “Il ruolo dei media in corso di indagine”, nell’ambito del corso in Antropologia Criminale e Tecniche Investigative organizzato dall’ente di formazione "Europa 2010" in concomitanza con l'ONPS (Osservatorio Nazionale Permanente per la Sicurezza).
Il tema dello stage sarà improntato sul ruolo dei media in corso d'indagine facendo riferimento alla tecnica della "falsa notizia" richiamando anche il rapporto tra giornalista e Polizia; inoltra verrà accennato il ruolo dell'Ufficio stampa delle Forze dell'ordine e la sua importanza nella comunicazione con i media.

06/12/2007

Bandito il Premio Cronista 2008 Piero Passetti

L'Unione Nazionale Cronisti Italiani bandisce l'edizione 2008 del "Premio Cronista - Piero Passetti" allo scopo di premiare l'impegno professionale, sociale e umano dei cronisti nel lavoro quotidiano a contatto con i cittadini svolto nel corso del 2007. Il premio, riservato ai giornalisti professionisti e praticanti che lavorano nelle redazioni di cronaca, è articolato nelle sezioni informazione stampata e radio-teletrasmessa. Ai vincitori andrà la somma di 2.500 euro e una targa ricordo. Per ciascuna sezione è inoltre prevista l'assegnazione di riconoscimenti speciali messi a disposizione dalle istituzioni che, assieme a FNSI e Ordine dei Giornalisti, patrocinano il premio.
Le candidature devono essere inviate entro l’8 febbraio 2008 alla segreteria del premio, presso l'UNCI, Corso Vittorio Emanuele 349 - 00186 Roma (tel. 06-680081, fax 06-6871444). La cerimonia per la consegna dei premi si svolgerà a Viareggio l’8 marzo 2008.

26/11/2007

Perugia: concorso giornalistico "Una storia ancora da raccontare: Enzo Baldoni"

In occasione della seconda edizione del Festival Internazionale del Giornalismo, che si svolgerà dal 9 al 13 aprile 2008 a Perugia, è stato organizzato il concorso giornalistico “Una storia ancora da raccontare: Enzo Baldoni”. Rivolto a studenti universitari iscritti a qualsiasi facoltà, il concorso intende premiare i lavori inediti che meglio illustreranno la storia di Baldoni e si articola in due sezioni: carta stampata e video giornalismo. Per entrambe sarà proclamato un vincitore che riceverà un premio consistente in 2.500 euro. I lavori dovranno essere inviati entro il 28 febbraio 2008.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria del concorso presso Il Filo di Aroianna: tel. 075.5055807, e-mail: info@ilfilodiarianna.biz. Il bando si può scaricare dal sito www.festivaldelgiornalismo.com

12/11/2007

Indetta la seconda edizione del Premio Gaetano Scardocchia

La Presidenza della Regione Molise e l’Associazione della Stampa del Molise hanno indetto la seconda edizione del Premio nazionale di giornalismo “Gaetano Scardocchia”.
Al Premio possono partecipare i giornalisti iscritti negli elenchi degli Albi degli Ordini regionali con articoli, servizi radio televisivi, inchieste e fotografie sul tema emigrazione ed immigrazione.
Saranno premiati i vincitori delle tre sezioni: il giornalista autore del miglior articolo pubblicato nel 2007 (euro 3.000); il giornalista autore della migliore inchiesta o migliore servizio radio televisivo andati in onda nel 2007 (euro 3.000); l’autore della migliore foto o le migliori immagini televisive (euro 2.000) .
Inoltre l’iniziativa intende contribuire a migliorare la qualità dell’informazione nel Molise, attraverso 3 sezioni riservate solo ai giornalisti iscritti nell’Albo del Molise.

06/11/2007

Premio Giornalistico F.I.R.M.O. per una informazione corretta sul tema dell´osteoporosi

Il 28 novembre 2007 a Milano, alle ore 10.30, presso il Circolo della Stampa, Palazzo Serbelloni in Corso Venezia 16, la F.I.R.M.O Fondazione Raffaella Becagli Onlus, con il patrocinio del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, lancerà il concorso “Premio Giornalistico F.I.R.M.O.” con l’obiettivo primario di divulgare il problema delle malattie dell’osso attraverso i mezzi di comunicazione di massa.
Il premio, che mira alla promozione e alla valorizzazione della cultura della salute e del benessere, intende premiare i giornalisti (professionisti e pubblicisti) che si sono distinti per innovazione, creatività, correttezza e puntualità nella diffusione delle informazioni sul tema dell’osteoporosi e di tutte le altre malattie ossee sulla carta stampata, alla radio, alla televisione, sui giornali on line.

24/10/2007

Premio InFormazione per giovani giornalisti: le domande entro il 31 ottobre

Promuovere la formazione e l’accesso alla professione di giornalista attraverso le Scuole di giornalismo. Con questo obiettivo l’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia ha istituito il Premio InFormazione per giovani giornalisti, con il patrocinio della Regione Lazio e del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. Il riconoscimento sarà assegnato alla migliore tesi su giornalismo, informazione e comunicazione discussa in una università italiana e consiste in una borsa di studio di 2500 euro per frequentare una Scuola di giornalismo riconosciuta dall’Ordine dei Giornalisti, con sede nel Lazio.
Il Premio sarà consegnato dal Comitato d’onore composto dal presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo, del presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti Lorenzo Del Boca, dal capo ufficio stampa della Camera dei Deputati Pier Vincenzo Porcacchia.

19/10/2007

Paola Biocca International Reportage Award: pubblicato il bando del 1° concorso giornalistico

E’ stato pubblicato il bando per partecipare alla prima edizione del concorso giornalistico Paola Biocca International Reportage Award.
Il premio, organizzato dal Festival Internazionale del Giornalismo - che si terrà a Perugia dal 9 al 13 aprile 2008 con il patrocinio di Regione Umbria, Consiglio nazionale Ordine giornalisti, l’Ordine dei giornalisti dell’Umbria, World Food Programme, Ucodep e Greenpeace Italia - è dedicato al ricordo di Paola Biocca, scomparsa in Kossovo il 12 novembre del 1999 mentre coordinava le missioni di emergenza umanitaria per il World Food Programme delle Nazioni Unite.